Questa posizione è particolarmente adatta alle coppie più trasgressive, e non va eseguita subito dopo i preliminari: è necessario infatti che la vagina sia già sufficientemente lubrificata.

La posizione dell’incudine si realizza in questo modo: la donna sdraiata sul dorso deve aprire e divaricare le gambe, appoggiando i piedi sulle spalle del suo uomo.

PRO E CONTRO

La penetrazione che si può realizzare con questo genere di posizione è davvero massima, anzi bisogna fare attenzione affinchè il pene non urti il fondo della vagina, ed anche l’uomo la apprezza particolarmente in quanto gli consente di dominare la partner in modo impeccabile.

clicca per ottenere uno sconto in negozio

Condividi con i tuoi amici la posizione della settimana!